Tatarattatta

Berlusconi \La prima uscita non ufficiale del Berlusca come presidente del Consiglio lascia ben sperare gli autori di Striscia.

Ospita l’amico Putin in Sardegna, si proprio quel signore che dovrebbe essere a capo di una nazione comunista (nemici acerrimi), che ha instaurato una dittatura mascherata e che ha come principale elemento la commistione tra politica ed economia.

Durante la conferenza stampa, la giornalista russa Natalia Melikova della Nezavsinaya Gazeta chiede a Puin “Ma lei divorzierà?”
Ed il nostro spiritoso prossimo premier mima il gesto della mitragliatrice verso la giornalista.
Simpatico, se il clima fosse stato tale. Ironico, se i fatti lo consentissero. La Russia è terra nella quale circa 200 giornalisti sono morti, ducento, due volte cento, e che il 7 ottobre 2006 ha visto l’assassinio di Anna Politkovskaja sul portone di casa sua a Mosca.

Presidente, può cercare di pensare prima di fare il cabarettista?

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: