Alitalia allo Stato

AlitaliaAnni addietro Berlusconi era infervorato dalla privatizzazione di Alitalia. Ma nei due governi precedenti non ha mai perseguito questo obiettivo.

Poco prima delle elezioni, ha paventato l’arrivo di una cordata italiana, comprensiva dei figli, che rilevasse la compagnia di bandiera per farla restare un patrimonio nazionale.

Subito dopo le elezioni, chiede al governo in carica (Prodi) un prestito-ponte da 300 milioni di Euro, per dare fiato alle casse della compagnia. Il prestito viene erogato contro le indicazioni della UE e determina un ricorso di Rayan Air.

Oggi, conversando con i giornalisti alla Camera, la sua dichiarazione “Noi andiamo avanti con la compagine di azionisti, l’ho fatto in rispetto alla Ue. Ma attenzione, se si mettono a zignare potremmo prendere una decisione per cui Alitalia potrebbe essere acquistata dallo Stato, dalle Ferrovie dello Stato. E’ una minaccia, non una decisione“.

Non male!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: