Berlusconi e la P2

Il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è uno degli affiliati alla P2 più noti. A cosa può essergli servita l’iscrizione alla P2? La commissione parlamentare presieduta da Tina Anselmi fece a suo tempo un esempio molto dettagliato.

Per le sue prime attività in campo edile, Berlusconi ottiene credito dalla Banca nazionale del lavoro (nei cui vertici ci sono 8 affiliati alla P2) e dal Monte dei Paschi di Siena (il direttore generale Giovanni Cresti è anch’egli piduista).

Ferruccio De Lorenzo (affiliato alla P2) acquista per conto dell’Enpam (l’Ente nazionale previdenza e assistenza dei medici italiani, di cui è presidente) due hotel a Segrate e decine di appartamenti di Milano 2. L’Enpam affida poi a Berlusconi anche la gestione del teatro Manzoni di Milano.

Gli affiliati alle loggia sono tenuti al sostegno  reciproco, a privilegiare l’interesse dei confratelli a qualunque altro principio. Questo avviene in tutte le logge massoniche.

Ma la P2 ha un progetto ben più ampio. Molti degli affiliati sono stati protagonisti delle trame più misteriose della stagione dell’eversione e delle stragi. È il caso di Vito Miceli, Gian Adelio Maletti, Antonio Labruna, Giuseppe Santovito, solo per fare qualche nome.

Rferimenti: http://www.loggiap2.com/ 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: