La corazzata scricchiola

Berlusconi vince le elezioni del 13-14 aprile 2008 con un grande vantaggio, rafforzato dal premio di maggioranza della legge elettorale. Tutti i politici ed i commentatori annunciano riforme a go-go, un Parlamento che macina leggi su leggi…

Arrivano le primissime votazioni, rese celebri dall’emendamento salva Rete4. E cosa succede? Il governo è stato battuto alla Camera su un suo emendamento al decreto legge in materia di assolvimento di obblighi comunitari, in tema di caccia e fauna. L’emendamento è stato bocciato per due voti: 240 no contro 238 sì. Tre deputati si sono astenuti.

Nel 1996 Berlusconi disse che Bossi fu il responsabile del ribaltone, ora dichiara che nel precedente governo fu Casini ha bloccare tutte le riforme.
Adesso, nel 2008, a chi andrà la colpa per la “caccia e fauna”?

Ne vedremo delle belle…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: