Letta dopo Napolitano

Io dopo Napolitano? No, piuttosto penso a Letta”.
Il Berlusca ha già aperto la strada ad un secondo candidato, oltre a lui stesso, per il Colle.
Un candidato perfetto, secondo lui e secondo l’opposizione.

Manca qualche anno, ma ricordiamo subito che:

  • Dal 1973 al 1987 è stato Amministratore e Direttore de “Il Tempo”.
  • Nel 1987 lascia l’incarico per entrare nella Fininvest di Silvio Berlusconi.
  • Nel 1993 è vicepresidente della Fininvest Comunicazioni. L’8 aprile viene interrogato da Antonio Di Pietro ed ammette che nel 1988 versò allora PSDI una somma in denaro, ma il reato di violazione della legge sul finanziamento ai partiti era stato amnistiato fino al 1989.

Diremmo che è un percorso perfetto per un Presidente della Repubblica, no? Crediamo che Pertini si stia rivoltando nella tomba.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: