Rilevanza penale delle intercettazioni

Per chi ancora non sapesse cosa è successo, in questa estate 2008 sono state pubblicate diverse decine di intercettazioni tra il Berlusca, Agostino Saccà, dirigente RAI a capo di RaFiction, ed altri esponenti delle comunicazioni italiane.
In queste intercettazioni il Berlusca si muove come un piazzista, cercando di smistare merci (veline, attrici, presentatrici, etc.) alla concorrenza RAI.
Uno scandalo? No…il 98,99% dei giornalisti, degli opinionisti ed anche dei politici, compresi quelli dell’opposizione, si sono sbracciati a gridare lo slogan “non vediamo la rilevanza penale di queste intercettazioni”.
Non sappiamo se alcuni comportamenti siano di rilevanza penale, ma sono RILEVANTI sotto tanti altri punti di vista. Vediamo quali:

  1. conflitto di interesse: dalle intercettazioni emerge chiaramente come Berlusconi si occupi direttamente di Mediaset, valutando contratti e palinsesti. È la prova evidente che non ha mai abbandonato il suo interesse principale;
  2. concorrenza sleale: emerge ancora più chiaramente che il Berlusca utilizza la sua posizione per influenzare la RAI, principale concorrente, nella scelta dei casting per le fiction o per altre trasmissioni. Chi ci può garantire che, ad esempio, non consigli una attrice incapace per una fiction della RAI in modo che la stessa abbia uno share più basso?
  3. Interessi privati in atti pubblici: estendendo il concetto di atto pubblico alla RAI, che a tutti gli effetti è una struttura pubblica, il Berlusca la utilizza per gestire al meglio le sue relazioni interpersonali con attrici e produttori, minando l’interesse della “cosa pubblica”.

In quello staterello chiamato America, tanto amato al Berlusca, anche solo uno di questi atti sarebbe quantomeno di tale rilevanza morale da far dimettere immediatamente qualsiasi politico di ordine e grado.
Nell’Italia sotto morfina-Berlusconi invece non sono fatti rilevanti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: