Archivio per bossi

Berlusconi un pò “bauscia”

Posted in Citazioni with tags , , , on luglio 12, 2008 by Redazione

E’ un po’ un bauscia, gli piace troppo apparire, vuole sempre mettersi in mostra, è più forte di lui.

Umberto Bossi, 12 luglio 2008

BAUSCIA: figura che mescola ricchezza e sbruffoneria

La canaglia romana

Posted in Citazioni with tags , , on giugno 25, 2008 by Redazione

È l’ultima volta che parleremo di federalismo, non subiremo più la canaglia romana”.

Umberto Bossi, 16 marzo 2008

Ossessionato dalla giustizia

Posted in Dati with tags , , , , on giugno 23, 2008 by Redazione

Umberto Bossi, leader del Carroccio e ministro per le riforme è preoccupato. “È un male che si sia strappata la tela del dialogo con l’opposizione. È un grosso rischio soprattutto adesso che si deve votare il federalismo”. Non vorrebbe, insomma che il nuovo clima tra maggioranza e opposizione (”che si è creato non certo per colpa della Lega”, sottolinea) favorisse l’ostruzionismo del Pd “sulla cosa a cui teniamo più di tutto”.
Bossi, infatti, ritiene prioritario chiudere la partita del federalismo (”la ragione sociale della Lega”) ma si rende conto che al momento non è affatto possibile: “Non va bene per niente, aver lacerato la dialettica con il Pd in questa fase … è stato un errore”.
Di Silvio Berlusconi dice che è un uomo “ossessionato dalla giustizia”: “Sui magistrati, a questo giro Berlusconi ha ragione. Il problema è che lui poi esagera un tantino, è troppo ossessionato da queste cose, ha troppa paura di finire in galera. Mandassero me in galera, se vogliono, così la gente ha una buona ragione per fare la rivoluzione”.

Repubblica 22 giugno 2008

Padania No Italia

Posted in Dati with tags , , on giugno 1, 2008 by Redazione

Ricordiamocele queste cose…

Padania NO Italia

Tiriamo le somme

Posted in Commenti with tags , , , , , , , , on maggio 18, 2008 by Redazione

Tutto il Paese sta lodando questo governo per l’aria di novità che spira dopo la sua elezione. Si???
Possiamo dire che il nuovo governo è forse quello più “a contatto” con la giustizia? Un rapido riepilogo:

  1. Silvio Berlusconi – più volte indagato, uscito dalla maggior parte dei processi per prescrizione o perché “il fatto non è più reato” (ora, ma prima?)
  2. Gianni Letta – ha dichiarato di aver finanziato illecitamente il PSDI, reato amnistiato
  3. Umberto Bossi – condannato in via definitiva per finanziamento illecito
  4. Raffaele Fitto –  rinviato a giudizio insieme ad Angelucci per concorso in corruzione e illecito finanziamento ai partiti, oltre falso e peculato
  5. Roberto Castelli – è indagato dal tribunale di Roma per abuso d’ufficio per alcune consulenze in seno al Ministero della Giustizia durante il secondo governo Berlusconi. Grazie al voto in Senato del dicembre 2007, ha avuto l’immunità totale. La Corte dei Conti lo ha condannato, per gli stessi fatti, a rimborsare un danno di quasi 99.000 euro, contestandogli altri 400 mila euro
  6. Franco Frattini – censurato dall’Europarlamento per le sue esternazioni contro la libertà di movimento delle persone nella UE
  7. Roberto Maroni – dichiara nel 2006 di scaricare musica illegalmente dal Web

 

Il Nuovo – Umberto Bossi

Posted in Dati with tags , , , , on maggio 11, 2008 by Redazione

Umberto Bossi

Già Ministro per le Riforme Istituzionali e la Devoluzione nel 2001.
Il Senatur è il principale alleato politico di Berlusconi, uomo di “specchiata” rettitudine morali.
Infatti…torniamo ai tempi di Tangentopoli, quando Bossi era inizialmente fra i più convinti sostenitori del pool di magistrati intenti ad indagare sui fenomeni di corruzione.
Pochi però ricordano che il Senatur in persona e la Lega furono coinvolti direttamente in quella vicenda, per un finanziamento illecito di cento milioni, ricevuti dagli allora dirigenti Montedison.
Il 5 gennaio 1994, al processo Enimont, Bossi ammette il finanziamento illecito tramite una tangente ricevuta dalla Montedison.
Viene condannato successivamente in via definitiva dalla Cassazione a 8 mesi per violazione della legge sul finanziamento pubblico ai partiti.

Riferimenti: Wikipedia

Meglio che taccia

Posted in Citazioni with tags , , , on maggio 10, 2008 by Redazione

Quella di Berlusconi è una strategia. Ultimamente tutte le volte che ha parlato gli è scappata qualche battuta non proprio felice, come il consiglio alle precarie di sposare un miliardario: non si scherza sui problemi della gente. Piuttosto che dire cose simili è meglio che taccia…”.

Umberto Bossi, poco prima delle elezioni 2008