Archivio per camilleri

Camilleri – quinta poesia incivile

Posted in Satira with tags , , , , , , on luglio 13, 2008 by Redazione
Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

Si prendano subito le impronte digitali, ordina un paio di baffi sul nulla.
Ed i baffi giurano che non è razzismo, ma solo umana pietà versoi bimbi costretti a mendicare, che cuore, che generosità.
E mi tornano a mente i versi di un grandissimo.
Sei così ipocrita che quando l’ipocrisia ti avrà ucciso, sarai all’infermo ma ti dirai in paradiso.

Andrea Camilleri – Piazza Navona 8 luglio 2008

Annunci

Camilleri – Quarta poesia incivile

Posted in Satira with tags , , , , , , on luglio 12, 2008 by Redazione
Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

Non importa che abbia avuto due mogli e che le sgualdrinelle confortino le sue notti.
Non importa che la sua morale abbia più buchi di un colabrodo.
Non importa che abbia corrotto, falsificato i bilanci, giurato il falso, prevaricato, adottato la menzogna come stile di vita.
Non importa. Sia ricevuto in Vaticano con tutti gli onori.
Pecunia, antica saggezza, non olet.

Andrea Camilleri – Piazza Navona 8 luglio 2008

Camilleri – Terza poesia incivile

Posted in Satira with tags , , , , on luglio 11, 2008 by Redazione
Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

A più scheletri dentro l’armadio Lui che la cripta dei Cappuccini a Palermo.
Ogni tanto di notte quando passa il tram le ossa vibrano leggermente e a quel suono gli si rizzano i capelli sintetici.
Teme che le ante dell’armadio si aprono, che torme non di fantasmi ma di giudici in toga balzino fuori agitando come nacchere scintillanti manette.

Andrea Camilleri – Piazza Navona 8 luglio 2008

Camilleri – Seconda poesia incivile

Posted in Satira with tags , , , , , on luglio 10, 2008 by Redazione

Andrea Camilleri

Onde ridurre ulteriormente le spese il ministro della giustizia ordina che solo per Lui la prescrizione sia preventiva e pregressa ancora prima che i processi siano prefissati a ruolo e pertanto i PM che li iscrissero nel registro degli indagati siano pregiudizialmente mandati in proscrizione.
Per favore attenti agli errori di stampa.

Andrea Camilleri – Piazza Navona 8 luglio 2008

Camilleri – Prima poesia incivile

Posted in Satira with tags , , , , , on luglio 9, 2008 by Redazione
Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

“Ai monomaniaci basta appena un fugace pretesto per sprofondarli nel loro delirio particolare, nella loro ossessione devastante.
Le sue parole scatenanti sono giustizia e giudici.
A sentirle la sua trasformazione è immediata, il sorriso gli si monta in un ghigno, dalla faccia gli cade la maschera variopinta e sotto appare una tavola di Cesare Lombroso.”

Andrea Camilleri, Piazza Navona 8 luglio 2008